I modi di scolpire - Intaglio Meana

Vai ai contenuti

Menu principale:

I modi di scolpire

Appunti intaglio


Per creare una scultura si individuano due modi principali. Il primo definisce la figura come fosse nella realtà volumetrica ed è il cosiddetto tuttotondo. L’altro lavora intagliando un piano di legno: questo metodi si chiama, in prima approssimazione, rilievo su piano.


TUTTOTONDO -  Questo metodo in apparenza sembra il più semplice, in realtà per affrontare il tuttotondo, è necessaria una notevole esperienza perché la figura va controllata da più punti di vista.
La scultura imita la realtà nelle sue tre dimensioni  (altezza, larghezza e profondità) e quindi costruisce un volume come fosse vero. Lo scultore deve continuamente girarle attorno per verificare che le cosiddette fughe siano in armonia tra loro e che i singoli elementi siano proporzionati .
E’ conveniente quindi cominciare dalla scultura su piano ottenendo, con le sgorbie e scalpelli, varie profondità di piano, tre tipi di rilievo che adesso esamineremmo insieme.


STIACCIATO - Avete presente una moneta? Ecco, il rilievo bassissimo che si trova sulle facce della moneta è lo stiacciato. Si tratta di costruire le figurazione giocando più sul disegno dei contorni che sul volume delle figure.

BASSORIVIEVO - Come recita il nome, è un sistema di intaglio con lieve profondità che comunque non ha elementi che si staccano dal fondo  in modo evidente .

ALTORILIEVO - Pur facendo riferimento ad un piano ha degli elementi che si staccano completamente dal fondo. Ovviamente esiste il sistema misto che mette insieme le tre tecniche.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu